Cercare

Accoglienza / Perché la Tunisia? / Normativa attraente

A- A A+

Normativa attraente

Bookmark and Share
Ritorno

Libertà d´investimento e d’accesso al mercato

La legge sull’investimento permette una libertà d’investimento e garantisce un’apertura sul mercato tunisino. Così, e grazie alla revisione delle autorizzazioni delle attività economiche, gli stranieri possono investire liberamente in tutti i settori previsti dalla legge e possono detenere fino a 100 % del capitale del projetto senza autorizzazione.

I principali vantaggi della normativa tunisina in materia d’investimento sono :

  • Soppressione dell’autorizzazione della Commissione Superiore dell’Investimento (49 attività) per gli stranieri,

  • Riduzione del numero delle autorizzazioni e revisione dei capitolati d’oneri,

  • Fissazione dei termini di risposta per ogni autorizzazione e obbligo di motivare il rifiuto, la non risposta oltre i termini vale autorizzazione,

  • totale libertà della partecipazione straniera nel capitale per le società offshore,

  • libertà d’accesso alla proprietà fondiaria per la realizzazione dell’investimento,

  • libertà di trasferimento dei fondi (benefici, dividendi e attivi) all’estero.

Semplicità nelle procedure di creazione

Per agevolare meglio l’impianto dell’investitore straniero in Tunisia, procedure semplificate sono state istaurate permettendo un trattamento equo e imparziale degli investitori con meno di costi e di tempo.

In questa prospettiva, la Tunisia ha messo a disposizione degli investitori, " lo Sportello Unico dell’APII " che è un centro che raggruppa tutte le formalità amministrative e legali necessarie alla costituzione giuridica della sua società..

Certificato ISO 9001, esso riunisce nello stesso spazio che sia a Tunisi o a livello dei suoi molteplici uffici regionali, le differenti amministrazioni intervenendo nel compimento delle formalità di creazione di imprese : dichiarazioni di progetti d’investimento e costituzione di società.

È incaricato di compiere, nelle 24 ore che seguono la ricezione e l’esame di ammissibilità delle pratiche di costituzione, le formalità richieste per la costituzione delle entità giuridiche da creare.

Sapere +

L’APII ha sistemato un dispositivo di costituzione online di società, permettendo, con i mezzi elettronici affidabili, il compimento di prestazioni amministrative e legali richieste per la costituzione delle SA, delle SARL…

Protezione della proprietà intellettuale

In Tunisia, la proprietà intellettuale è protetta da disposizioni di diritto interno così che da trattati internazionali rispetto alla materia.

Altresì, la legge sull’investimento offre agli investitori tunisini e stranieri maggiori garanzie secondo le norme internazionali per un trattamento giusto ed equo e per la proprietà industriale e intellettuale.

Il deposito di disegni e modelli industriali, invenzioni e label si fa presso l’Istituto Nazionale della Normalizzazione e della Proprietà Industriale (INNORPI) e, in dipendenza dalla natura di protezione, codesta è effettiva per un periodo di:

  • 20 anni per i brevetti d’invenzione,

  • 10 anni rinnovabili per il label di fabbrica,

  • 5, 10 o 15 anni per i disegni e modelli industriali.

Sapere +

Cosciente dei problemi della proprietà intellettuale e dell´importanza della protezione dei risultati scientifici con brevetti d’invenzione, la Tunisia ha sistemato degli ambiti giuridico e finanziario ben definiti in materia.

In questo contesto, la TUNISIA, membro dell´Organizzazione Mondiale della Proprietà Intellettuale (OMPI) (novembre 1975), è firmataria di numerosi accordi internazionali ed è anche membro della maggior parte delle convenzioni internazionali sulla protezione in materia di proprietà intellettuale :

  • firmataria della Convenzione di Parigi sulla protezione dei brevetti d’invenzione,

  • firmataria dell´Accordo della Conferenza delle Nazioni Unite sul Commercio e sullo Sviluppo relativo alla protezione delle licenze e dei marchi depositati,

  • membro del Centro Internazionale per la Risoluzione dei Litigi relativi agli investimenti, (CIRDI).

 

Flessibilità nelle procedure di reclutamento

La Tunisia offre agli investitori stranieri una manodopera istruita e idonea ad essere formata velocemente alle nuove tecniche e competenze. Il reclutamento del personale in Tunisia è libero e competitivo.

Per reclutare il suo personale, un imprenditore straniero può aver ricorso sia agli enti d’appoggio nazionali come l’Agenzia Nazionale per l’Impiego e il Lavoro Indipendente (ANETI), l’Ufficio Nazionale dell’Impiego dei Responsabili (BNEC) o i loro uffici regionali, o agli studi di reclutamento privati.

Motivi Per Investire in Tunisia

 

Tutti i video