Cercare

Accoglienza / Dove investire? / Bizerta / Perché Bizerta ?

A-AA+

Perché Bizerta ?

Bookmark and Share
Ritorno

Mappa Bizerta

Porti Parchi d'attività economiche Poli di competitività Università Sportello Unico dell'APII Zone di Sviluppo Regionale Secondo Gruppo

Un’ampia facciata sul Mediterraneo

Situata nell’estremo nord -est del paese e sulla sponda sud del Mediterraneo che costeggia un littorale di 200 km, il Governatorato di Bizerta usufruisce di una posizione geografica privilegiata e strategica che le conferisce un vantaggio comparativo importante per l’attrazione delle differenti attività economiche e l’impianto di un polo multisettoriale che coniuga industria pesante e tecnologia di punta.

Un viviaio di competenze

Il Governatorato dispone di una rete scolastica, universitaria e di formazione professionale performante che permette di alimentare il mercato del lavoro locale di competenze qualificate e di manodopera specializzate nelle discipline molto richieste dalle imprese impiantate localmente.

Sette istituzioni d’insegnamento superiore sono impiantate nel Governatorato. Formano più di 10 000 studenti nelle discipline varie :

Bizerta conta anche sette centri di Formazione Professionale di una capacità d’accoglienza di 2500 posti. Le principali specialità di formazione proposte in questi centri sono : la manutenzione, la meccanica generale e navale, l’agricoltura irrigata, la sartoria e i mestieri dell’artigianato.

Un buon servizio

Il Governatorato di Bizerta usufruisce di un’ infrastruttura di base moderna :

  • un importante porto commerciale così che un importante porto da diporto in corso di costruzione,

  • un’autostrada collega la città di Bizerta a Tunisi e una densa rete stradale la collega agli altri governatorati limitrofi,

  • una linea ferroviaria collega il Governatorato alla capitale,

  • un Parco d’Attività Economiche e una tecnopoli dedicata all’agroalimentare,

  • numerose zone industriali sono disponibili e sistemate per accogliere i nuovi progetti.

  • Bizerta si trova a 40 km di strada da L´Aeroporto Internazionale Tunisi-Carthage e à 1h di strada da l’Aeroporto Internazionale di Tabarka.

Una densa attività economica

  • L´attività economica della regione è imperniata essenzialmente sull´industria e l´agricoltura. In effetti, accanto a un’industria pesante basata essenzialmente sulla raffinatura di petrolio, la siderurgia e la produzione di cemento, il Governatorato di Bizerta ripara 366 imprese industriali (che hanno 10 posti di lavoro e di più) di cui 245 imprese straniere. Operano essenzialmente nei Settori del tessile, del cuoio e delle calzature, della meccanica, dell’elettronica, dell’agroalimentare, della costruzione navale dell’industria da diporto.

  • Dotato di una larga superficie agricola fertile (328 000 ha), il Governatorato di Bizerta è conosciuto dalle sue ricchezze agricoli come le leguminose con circa 40 % della produzione nazionale, la produzione di carne rossa (15 % della produzione nazionale), la produzione del latte (18,4 % della produzione nazionale) e l’uva da tavola. Questa vocazione agricola del Governatorato è sostenuta dalla tecnopoli agroalimentare di Sidi Abderrahmane che costituisce un gran rinforzo per la diversificazione dell’apparato produttivo industriale della regione.

  • con 200 km di coste e 5 porti di pesca, Bizerta è anche una delle zone di pesca più ricche della Tunisia ed è fortemente conosciuta per la buona qualità dei suoi pesci azzurri.

  • Bizerta ha un’attività turistica balneare relativamente sviluppata (unità alberghiere, porto da diporto in corso di costruzione...). Tuttavia, il Governatorato dispone di un potenziale naturale ed ecologico specifico (laghi di Bizerta, il parco naturale d’Ichkeul, Ghar El Melh e l’isola della Galite) così che spiagge splendide (Cap Serrat, kef Abbad…) strapiombate da alture montagnose che rimangono sotto sfruttate e che possono far l’oggetto di uno sviluppo di nuove attività turistiche nella regione.

  • La regione dispone anche di una rete bancaria e finanziaria sviluppata (più di 270 Agenzie bancarie) rappresentando tutte le istituzioni finanziarie del paese.